Loading...

Calciomercato, offerta faraonica del Manchester City per Lionel Messi

0
198
Calciomercato-offerta-faraonica-del-Manchester-City-per-Lionel-Messi

Calciomercato-offerta-faraonica-del-Manchester-City-per-Lionel-Messi

Il Manchester City punta in alto e per la finestra del mercato invernale che si aprirà il prossimo mese di gennaio sta sempre più pesando ad acquistare il più forte calciatore al mondo, Lionel Messi.

La squadra inglese, di proprietà di uno sceicco arabo ricchissimo, è pronta a fare una strepitosa offerta alla squadra del Barcellona titolare del cartellino del giocatore.

Lo sceicco Mansour è pronto a sborsare un ingaggio da mille e una notte al fortissimo calciatore argentino pari a 800 mila sterline a settimana.

Sembra, da quanto riferito dal giornale inglese il Sun, che il manager del giocatore si sia già messo in contatto con la dirigenza del Manchester City e che l’accordo potrebbe chiudersi alla faraonica cifra di 40 milioni di sterline l’anno.

Il più forte giocatore del mondo, che nella sua stellare carriera ha già vinto quattro palloni d’Oro, sta seriamente pensando ad un suo trasferimento nelle fila della forte squadra inglese del Manchester City.

La pulce ha un contratto che lo lega ai blugrana per altri tre anni, fino al 2018.

In caso Messi decidesse di lasciare il Barcellona e di vestire già da gennaio prossimo la maglia del Manchester City, lo sceicco Mansour dovrebbe versare nelle casse della squadra spagnola la pazzesca cifra di 250 milioni di euro.

L’allenatore dei blugrana Luis Enrique, ex mister della Roma, ha voluto subito smentire qualsiasi voce su un possibile trasferimento di Lionel Messi affermando che le notizie riportate dal tabloid inglese The Sun è solo “rumorologia”.

L’allenatore del Barca ha risposto alle domande dei giornalisti durante la conferenza stampa svoltasi prima dell’importante sfida di campionato che il Barcellona si appresta a disputare contro il Real Sociedad.

Luis Enrique ha ribadito che i rumori di mercato non stanno condizionando Messi che è pronto e determinato a ritornare in campo in campionato dopo l’infortunio che lo ha bloccato per qualche giornata.

L’allenatore del Barcellona ha affermato che  “Quello che rende ancora più grande Messi è che gli interessano poco i premi individuali ed è concentrato sul collettivo. Questo è il Barcellona e vincere rende tutti migliori. Questa è la mentalità che dovrebbero avere i migliori giocatori al mondo. E’ fantastico”.

Luis Enrique poi ha parlato della condizione fisica della pulce definendola non ancora al 100%.

L’allenatore dei blugrana ha detto che la pulce ha “bisogno di ritrovare il ritmo partita, ma che anche se non è al meglio della condizione Lionel Messi è in grado di fare la differenza”.

Loading...