breaking-news, Italia

Terremoti in tempo reale: ultime notizie oggi scosse Grecia, Gubbio e Liguria

Terremoti-in-tempo-reale-ultime-notizie-oggi-scosse-Gubbio-Liguria-e-Grecia

Oggi, 27 gennaio 2013, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato delle nuove scosse in Umbria nel distretto sismico di Gubbio e in Liguria.

Il primo evento tellurico, di magnitudo 2.8, è avvenuto nel distretto sismico della Riviera di Ponente in Liguria alle 9,28 di stamane ad una profondità di km. 8,4.

I comuni che hanno avvertito l’evento sono stati: Ventimiglia, Airole, Dolceacqua, Olivetta San Michele e Rocchetta Nervina in provincia di Imperia in Liguria.

Due sono state le scosse registrate nel bacino di Gubbio in Umbria la prima di magnitudo 2.2 è stata registrata alle ore 11,26 ad una profondità di km. 9,5.

Il secondo evento sismico, di magnitudo 2.9, è avvenuto a soli 8 minuti dal primo alle ore 11,34 ad una profondità di km. 5,2 vicinissimo alla crosta terrestre.

I comuni interessati dalla scossa sono stati i seguenti: Gubbio, Pietralunga, Scheggia e Pascelupo, Piobbico in provincia di Perugia e Cantiano e Apecchio in provincia di Pesaro Urbino.

Tutti e tre gli eventi avvenuti in Italia, dopo le solite verifiche di rito, non hanno provocato danni né a strutture né a persone.

Gubbio continua ad essere un comune tormentato dal terremoto.

Quotidianamente nella zona di una delle più famose città umbre si registra una o più scosse di terremoto.

Solo nel 2014 sono avvenute all’incirca 50 terremoti superiori a magnitudo 2.0.

Anche oggi la terra in Grecia alle ore 10,47 ha tremato con un’altra violenta scossa di magnitudo di 4,5.

La zona colpita è stata l’isola di Cefalonia dove ieri furono registrate ben quattro scosse fortissime di cui una di magnitudo 6.0 avvenuta alle 14,55 che è stata avvertita anche in Puglia ed in particolare nel Salento, a Taranto e anche in alcuni quartieri del centro di Bari.

Il forte sciame sismico al momento in Grecia, dalle notizie pervenute, non ha provocato danni rilevanti.