Loading...

Giusy Ferreri si racconta e annuncia l’uscita di Hits

0
156
Giusy-Ferreri-presenta-il-nuovo-lavoro-Hits-in-collaborazione-con-Baby-K

Giusy-Ferreri-presenta-il-nuovo-lavoro-Hits-in-collaborazione-con-Baby-K

Una collaborazione nata quasi per caso quella tra Giusy Ferreri e Baby K che ha portato ad un grande successo discografico che è stato Roma-Bangkok.

Giusy Ferreri ha detto di aver accettato di collaborare con Baby K prima di ascoltare le note della canzone Roma-Bangkok.

La cantante siciliana poi ha ammesso che subito dopo che ha ascoltato la canzone si è ancora più esaltata.

Giusy Ferreri torna alla ribalta della musica italiana con un nuovo album intitolato “Hits” che raccoglie i suoi più grandi successi e tre brani inediti.

La cantante siciliana, che ha il 17 aprile scorso compiuto 37 anni di età, ha avuto questa estate un grandissimo successo con Roma-Bangkok che è stato un vero tormentone, scalando la classifica dei dischi più venduti in Italia e raggiungendo il primo posto dei brani più ascoltati.

Giusy Ferreri nel suo nuovo album oltre a tanti suoi successi ha voluto inserire tre nuovi brani che si intitolano “Volevo te”, “Come un’ora fa” e “Prometto di sbagliare”.

Giusy Ferreri in Roma – Bangkok ha lavorato con la giovane rapper italiana Baby K.

Baby K, che è nata a Singapore da genitori italiani e poi si è trasferita in Italia con tutta la sua famiglia, ha conquistato a sorpresa il quinto posto della cantante più ascoltata su Spotify in Italia.

Giusy Ferreri ha così raccontato il suo rapporto professionale con Baby K: “L’essere stata a stretto contatto con Baby K ed aver messo in saccoccia un successone come Roma-Bangkok mi ha fatto guardare al rap in maniera diversa. Ho voluto provare a rappare alla mia maniera e con i miei produttori abbiamo deciso di tenere quello che avevamo registrato perché suonava bene. Tra l’altro quando faccio dei concerti e non ho Baby K con me, la parte del pezzo rap la faccio io e, credetemi, viene bene. In più Daniele Magro ha mescolato perfettamente l’atmosfera retrò con la modernità”.

Giusy Ferreri nella sua giovane carriera da cantante ha detto che deve molto anche a due grandissimi della musica italiana come Tiziano Ferro e Michele Canova.

La cantante siciliana, in una lunga intervista a Tgcom24, ha spiegato anche il perché dei tre nuovi brani inseriti in “Hits”: “L’obiettivo principale era quello di realizzare un brano che rappresentasse un’evoluzione del brano intitolato Novembre. Ho pensato che il filo conduttore potesse essere proprio l’evoluzione di Novembre. Come un’ora fa è moderno nelle strofe per poi aprire a melodie retrò. Paura di sbagliare invece si rifà alle ritmiche più fresche e moderne, anch’esso reggaeton.”

Loading...