Loading...

Shkreli, l’uomo più cattivo d’America riprova con un nuovo aumento di farmaci

0
291
Shkreli-l-uomo-più-cattivo-d-America-riprova-con-nuovo-aumento-di-farmaci

Shkreli-l-uomo-più-cattivo-d-America-riprova-con-nuovo-aumento-di-farmaci

Martin Shkreli si è costruito una fortuna negli Stati Uniti d’America. Nato da una coppia di immigrati albanesi e croati, Martin Shkreli in pochissimi anni è diventato uno dei più potenti uomini al mondo nel campo farmaceutico.

Il dirigente finanziario americano è l’amministratore delegato della Turing Pharmaceuticals AG.

Proprio con la sua società la Turing, Martin Shkreli fu l’autore di un’operazione finanziare che fece tantissimo discutere.

Il dirigente finanziario acquistò il brevetto per produrre un farmaco anti-Aids e nel giro di un solo giorno aumentò il prezzo del medicinale del 5555%.

Un’operazione finanziare che provocò tantissime polemiche tanto che la stampa americana lo definì “l’uomo più cattivo d’America”.

Il farmaco nel giro di un giorno venne venduto a ben 750 dollari, mentre prima dell’acquisizione del farmaco da parte di Martin Shkreli poteva essere acquistato a soli 13 euro.

Le polemiche non crearono alcun problema a Martin Shkreli che continuò il suo business incurante di tutto e di tutti.

Martin Shkreli, decise dopo due giorni di aspre polemiche di pressioni politiche, di abbassare di pochissimo il costo del farmaco anti-Aids.

Sembra però che Martin Shkreli non si preoccupi molto di quello che la gente possa pensare su di lui tanto che ha deciso di acquistare un nuovo farmaco che riesce a combattere efficacemente il Morbo di Chagas.

Il Morbo di Chagas è una patologia che è diffusissima in molti paesi dell’America del Sud ed è provocato da un parassita che si insinua nell’intestino e che determina all’inizio della malattia febbre alta, vomito e mal di testa.

Il Morbo di Chagas si diffonde tramite la puntura di un insetto e non è stato ancora prodotto un vaccino contro questa tipologia di malattia.

Il Morbo di Chagas può essere curato soltanto con l’utilizzo di un farmaco, il benznidazole.

Il Benznidazole è stato acquistato dall’uomo più cattivo d’America, Martin Shkreli che subito, come fece con il farmaco anti-Aids, ha aumentato il suo prezzo.

La notizia dell’acquisto dell’unico farmaco efficace contro il Morbo di Chagas da parte di Martin Shkreli ha provocato nuovamente una serie di commenti negativi e soprattutto ha destato non poca preoccupazione nella popolazione dell’America Latina dove il virus è diffusissimo.

La pressione questa volta su Martin Shkreli è tanta anche perché a rischio ci sono milioni e milioni di persone che non potendosi più permettere il farmaco contro il morbo di Chagas rischiano di non potersi più curare e di andare incontro a complicazioni che possono mettere a rischio anche la loro salute stessa.

Loading...