breaking-news, Italia

Stefano Cucchi, le sconcertanti rivelazioni dell’ex moglie di un carabiniere indagato

Stefano-Cucchi-le-sconcertanti-rivelazioni-dell-ex-moglie-di-un-carabiniere-indagato

Ilaria Cucchi sorella di Stefano, dopo le sconcertanti rivelazioni dell’ex compagna del carabiniere Raffaele D’Alessandro non ci sta e attacca chiedendo che venga al più presto fatta giustizia vera sulla morte di suo fratello. La ex moglie di uno dei carabinieri coinvolti nel presunto pestaggio a Stefano Cucchi, ha raccontato di alcune conversazioni tra lei e suo marito che si vantava di tutte le operazioni che conduceva nell’arma.

Raffaele D’Alessandro aveva detto su Stefano Cucchi che “Lo abbiamo pestato noi quel tossico…”. Il carabiniere teneva sempre informata la moglie di tutto quello che faceva durante le sue ore di lavoro. Il carabiniere raccontava quando compiva delle missioni importanti e quando c’era un arresto e come era stata condotta l’operazione.

Il carabiniere aveva detto alla moglie che ai suoi colleghi che furono indagati per il presunto pestaggio di Stefano Cucchi aveva suggerito che bisognava chiedere ai giudici del processo la sospensione della pena. La ex moglie del carabiniere coinvolto nel processo per la morte di Stefano Cucchi racconta che la sua decisione di rivelare i discorsi fatti tra lei il marito non sono motivati da uno spirito di vendetta: “La mia telefonata con lui ha fatto il giro dei siti. E sapete i commenti? La sua ex vuole vendicarsi. Ma con lui ho avuto due figli e ora sono di là che dormono. Ho visto i commenti sui forum online e vi chiedo, se Raffaele finisce in galera cosa ci guadagno io, che vantaggio ne hanno i bambini?”.

La ex moglie racconta i giorni passati subito dopo la morte di Stefano Cucchi.  La donna ricorda che erano i primi mesi del 2010 e il marito pensava di “averla fatta franca”. Nel 2010 il marito aveva 24 anni e la ex compagna lo definisce un tipo molto spavaldo. Ilaria Cucchi subito dopo la pubblicazione della notizia sulle choccanti dichiarazioni dell’ex moglie di Raffaele D’Alessandro ha dichiarato che: “A giudicare da quel che dice e da come lo dice a me fa un certo effetto pensare che questa persona è ancora nell’Arma”.

L’ex moglie di Raffaele D’Alessandro si chiama Anna Carino ed ha rilasciato le scottanti rivelazioni in una lunga intervista al “Corriere della Sera”. Le rivelazioni sono supportate da una registrazione audio di una telefonata intercorsa tra il carabiniere Raffaele D’Alessandro e l’ex moglie.

La donna ha anche detto di essere pronta a testimoniare e di dire la verità ai magistrati. Anna Carino racconta anche che quella notte che costò la vita al povero Stefano Cucchi l’ex marito era in borghese “perché odiava stare qui in provincia con la divisa addosso”. La donna dice di non aver paura ma di temere che un giorno dopo che sia passato del tempo l’ex marito si possa vendicare.