Le otto regole da consultare prima di un intervento chirurgico

0
425
Le-otto-cose-da-non-fare-24-ore-prima-di-un-intervento-chirurgico

Le-otto-cose-da-non-fare-24-ore-prima-di-un-intervento-chirurgico

La preoccupazione prima di entrare in una sala operatoria è sempre molto alta. La paura più grande è quella che durante l’operazione possano avvenire delle complicazioni. Per evitare che ci possano essere problemi prima e dopo l’intervento i chirurghi americani hanno cercato di individuare delle regole che consentono che l’intervento possa andare a buon fine senza complicazioni.

I chirurghi americani hanno redatto una guida con 8 regole molto semplici da adottare per qualsiasi paziente che sarà sottoposto ad un intervento chirurgico.

Non erano mai state stilate prima di un intervento chirurgico le regole da cercare di ottemperare. Ci ha pensato un gruppo di famosi chirurghi americani che hanno redatto una guida sulle cose da non fare prima che si debba subire un’operazione.

Le 8 regole comprendono il divieto di fumo e di depilazione e il consiglio di non alimentarsi di cibi che possono provocare problemi alla circolazione del sangue. Le regole seguite scrupolosamente consentono che l’intervento possa avere una miglior riuscita e non avere intoppi di qualsiasi genere.

Tutti prima di entrare in una sala operatoria hanno paura e prima di essere operati cercano di informarsi su quanto deve durare l’operazione, se è rischiosa e quali possono essere le conseguenze. Le informazioni sull’operazione in genere o si cercano sul web o si chiedono direttamente al medico di base.

Però, prima di entrare nella sala operatoria ci sono delle regole che è bene rispettare. Un gruppo di ricercatori americani ha stilato le 8 regole più importanti da seguire prima di essere sottoposti ad un banale o delicato intervento chirurgico.

Le 8 regole da rispettare prima di entrare in una sala operatoria sono state elencate in una guida che il team di chirurghi degli Stati Uniti d’America ha chiamato “GoingInto Hospital? A Guide For Patients, Carers And Families”.

Secondo i chirurghi una delle cose che bisogna assolutamente evitare è depilarsi le gambe prima dell’intervento. I medici americani hanno spiegato che è l’eventuale depilazione deve essere effettuata solo se ritenuta necessaria dal personale medico.

La depilazione fatta prima dell’intervento di solito provoca alcune ferite nelle quali si possono insediare virus o batteri presenti in sala operatoria.

Un’altra abitudine sbagliata è quella di prendere medicinali prima dell’operazione che non sono stati precedentemente prescritti dai chirurghi che si apprestano ad operare. L’assunzione di farmaci non prescritti può provocare l’insorgenza di problemi post operatori.

I medici americani, inoltre, consigliano nei giorni precedenti l’operazione di cercare di evitare di cibarsi di alimenti come agli e zenzero che possono determinare una cattiva circolazione del sangue e che potrebbero essere la causa di emorragie.

E’ vietato, secondo i medici americani, anche masticare, nelle ore prima dell’intervento, le chewinggum che producono acidi gastrici in eccesso che possono determinare problemi durante l’operazione.

Anche lo smalto alle unghie è sconsigliato perché non permette ai medici di monitorare l’ossigeno che è presente nel corpo.

Un’altra importantissima raccomandazione è quella per i fumatori di astenersi dal fumo almeno 24 ore prima dell’intervento.

I medici americani consigliano, inoltre, sempre 24 ore prima dell’intervento di rilassarsi e in particolare di avere meno preoccupazioni possibili. In particolare cercare di prendersi cura dei propri amati animali nelle 24 ore prima dell’intervento in modo da stare tranquilli che non ci sono problemi per gli stessi.

I chirurghi americani ritengono che ricordandosi le otto regole si diminuisce di molto le probabilità che un intervento possa avere delle complicazioni.