breaking-news, Italia, Salute & Benessere

Aerosol inutile per combattere raffreddore e tosse, meglio rimedi naturali

Aerosol-inutile-per-combattere-raffreddore-e-tosse-meglio-rimedi-naturali

L’aerosol è utilizzato dai genitori italiani spessissimo quando i bambini hanno la febbre, la tosse o hanno il naso chiuso. Secondo i genitori italiani l’aerosol consente ai bambini di guarire da quasi tutto ma secondo i medici non è proprio così.

L’aerosol è una apparecchiatura validissima però non bisogna utilizzarla per tutte le malattie. Secondo i medici, l’aerosol non può essere utilizzato ai primi sintomi di un raffreddore o al primo starnuto. I medici ritengono che ogni malattia debba fare il suo corso.

Italo Farnetani, noto pediatra lombardo, ha spiegato nei dettagli quando l’aerosol deve essere impiegato: “L’aerosol viene usato sempre meno è utile in caso di broncospasmo e asma bronchiale, laringite e bronchiolite. In altre situazioni l’uso è improprio. Tra l’altro c’è da dire che è molto difficile che un bambino piccolo collabori restando immobile davanti all’apparecchio”.

Secondo il famoso pediatra più di utilizzare l’aerosol bisogna cercare di insegnare ai bambini alcuni validissimi accorgimenti come lavarsi spesso le mani o utilizzare, per soffiare il naso, fazzoletti di carta che si utilizzano solo in un’unica occasione.

Per evitare o curare un raffreddore, inoltre, i bambini devono bere molto acqua e devono dormire in un ambiente non secco che abbia una temperatura di circa 20° gradi.

Inoltre, i genitori devono abituare il bambino a frequenti lavaggi nasali che riescono a liberare le vie respiratorie ed evitano che ci stia ristagno di muchi.

Italo Farnetani ha anche dato alcuni consigli su come comportarsi in caso di influenza: “Nel caso di virus influenzale o parainfluenzale è utile umidificare l’ambiente, perché si respira meglio in una stanza in cui l’aria non sia secca. Oltre a togliere il dolore al bambino, somministrando paracetamolo, e dargli un decongestionante. Quando i più piccoli hanno la tosse gli sciroppi sono pressoché inutili, così come i sedativi. E’ importante invece far bere molto i più piccoli, bevande calde ma anche fredde”.

L’aerosol è una apparecchiatura utilissima per gravi infiammazioni alle vie respiratorie e per l’asma.

L’aerosol è molto efficacie perché riesce a introdurre il farmaco senza molte difficoltà nelle vie respiratorie aiutando il corpo a reagire contro la malattia e a guarire molto più in fretta.