breaking-news, Italia

Bari, arrestato Savino Parisi, il boss dei boss è tornato in carcere

Bari-arrestato-Savino-Parisi-il-boss-dei-boss-è-tornato-in-carcere

Savino Parisi, nelle prime ore di stamane, è tornato in carcere. Il boss indiscusso del quartiere Japigia e di tutta Bari era stato scarcerato a metà del mese di gennaio scorso.

Non poche polemiche aveva suscitato la scarcerazione del boss avvenuta lo scorso gennaio. Savino Parisi oggi è tornato in carcere per il reato di estorsione.

Il provvedimento cautelare nei confronti del boss del rione Japigia è stato emesso dalla Procura della Repubblica di Bari in seguito ad una presunta estorsione perpetrata dal clan di Savino Parisi nei confronti di due imprenditori edili che svolgono la propria attività nella provincia di Bari.

Il reato di estorsione risale al 2009 e, secondo l’accusa, i due imprenditori furono costretti a versare ingenti somme, sembra 100 mila euro, ed anche a regalare alcuni gioielli d’oro e orologi di marche molto conosciute.

Non si sa al momento dove sia stato rinchiuso Savino Parisi che, dopo un mese e mezzo di libertà, torna in carcere.

Secondo quanto dichiarato dai pm che hanno firmato l’ordinanza di arresto, l’estorsione sarebbe avvenuta : “attraverso quella forza intimidatoria che si esprime attraverso la sua fama, la conoscenza che di lui hanno le persone offese, il carisma del capo indiscusso”.