breaking-news, Italia

Romania choc lui non fa le pulizie di casa e lei gli strappa i testicoli

Romania-lui-non-la-aiuta-a-pulire-e-lei-gli-strappa-i-testicoli

Non sono ancora chiari i motivi che hanno spinto Ionel Popa a strappare i testicoli al marito, Marinela Benea un uomo di 40 anni di origine romene. La donna sembra che sia stata esasperata dai continui maltrattamenti subiti dal marito e, a culmine di una furiosa lite, ha compiuto l’orribile gesto.

L’uomo è stato subito soccorso dai medici del vicino ospedale che hanno deciso di ricoverarlo visto le sue gravissime condizioni di salute.

Una storia assurda quelle che ci apprestiamo a raccontare. Una donna che si chiama Ionel Popa, in seguito ad uno scatto di ira, ha strappato i testicoli al marito, Marinela Benea di 40 anni.L’orrendo evento è accaduto a Dragomiresti, un piccolo paese della Romania. L’uomo di 40 anni ha riportato gravi lesioni ed è ora ricoverato presso un importante plesso ospedaliero romeno.

La donna ha raccontato alla polizia locale di aver deciso di compiere il folle gesto in seguito ad una furiosa lite con il marito. La lite era scaturita per un futile motivo: Marinela Benea, il giorno della festa della donna l’8 marzo, si era rifiutato di aiutare la moglie nelle faccende domestiche. Ionel Popa, per giustificare il gesto, ha anche raccontato alle forze dell’ordine che spesso era minacciata e derisa dal marito.

La donna, durante il lungo interrogatorio, ha detto alle forze dell’ordine: “Non sapevo di avere quella forza. Quel giorno era tornato a casa ubriaco e io ho evitato di discutere. La mattina dopo gli ho chiesto di aiutarmi con le faccende e lui mi ha urlato contro dicendo che non avevo il diritto di dargli degli ordini”.

Solo dopo l’ultima violenta discussione la donna ha reagito così brutalmente da strappare i testicoli al marito: “Gli ho detto che non era un uomo e gli ho strappato i testicoli. Poi ho pensato che con un po’ di ghiaccio la cosa si sarebbe aggiustata e invece lui ha insistito per chiamare l’ambulanza”. Con la polizia la donna ha tentato di giustificarsi anche dicendo di non sapere di “avere quella forza”.

Anche il marito ha raccontato la sua versione dei fatti affermando che non è vero che era tornato la sera precedente ubriaco a casa. La lite, secondo l’uomo che è ancora ricoverato in gravi condizioni, è scaturita perché, per la festa delle donne, non aveva portato le mimose alla moglie.

Non è stato reso noto dalle forze dell’ordine se le autorità locali hanno deciso di arrestare la donna autrice del folle gesto.

La polizia romena sta indagando sull’atroce evento e sta ascoltando in questi giorni i vicini di casa per comprendere se le liti erano molto frequenti tra Marinela Benea e sua moglie.

Le forze dell’ordine stanno anche cercando di capire se il marito, la sera prima dell’atroce evento, era tornato ubriaco o meno a casa. La notizia della furibonda lite con il tragico evento è diventata in poche ore virale.