Bari & Dintorni

Bari, ultime notizie cessione società a magnate malese, lunedì l’annuncio?

Datò Ahmad NoordinGià lunedì prossimo Gianluca Paparesta potrebbe portare nel Cda del Bari la proposta di Datò Ahmad Noordin di acquistare il 51% delle azioni della squadra biancorossa.

I segnali che arrivano sembrano questa volta positivi e lo stesso Paparesta, in un’intervista sul canale Sky, non ha negato la trattativa in corso: “Sono contento che il Bari sia così attrattivo e che magari ci possa essere un interesse nei confronti della società. Questo penso possa essere motivo d’orgoglio anche per la nostra tifoseria. Vedremo col tempo come si evolverà la vicenda”.

Da fonti vicine alla società, confermate anche dal Tg della Rai nazionale, Paparesta sarebbe in queste ore a Roma per chiudere la trattativa con i legali rappresentati del magnate malese.

L’offerta del dottor Datò Ahmad Noordin è di quelle irrinunciabili, 10 milioni di euro per la maggioranza delle azioni del Bari. Il magnate malese sarebbe un amico del presidente della Lazio Lotito e da anni segue il calcio italiano e, in particolare, la serie A.

Solo qualche estate fa il magnate malese cercò di acquistare il Napoli.

Paparesta resterebbe proprietario del 41% delle azioni e seguirebbe ancora il Bari operativamente sotto i consigli e la forza economica del magnate Noordin.

Sembra che i legali del ricco malese abbiano avuto ordine di chiudere la trattativa al più presto possibile.

Datò Ahmad Noordin potrebbe essere a Bari per la gara interna della squadra biancorossa contro il Como che si giocherà il prossimo 16 aprile allo stadio San Nicola.