breaking-news, Italia, Sport & Tecnologia

La finestra a pannelli trasparenti a grafene che produce energia pulita

La finestra a pannelli trasparenti a grafene che produce energia pulitaUn’invenzione che sta facendo parecchio discutere e che sicuramente sarà una delle più viste alla prossima manifestazione di Technology Hub e Fieramilanocity che si svolgerà dal prossimo 7 al 9 giugno è quella della finestra intelligente.

La finestra intelligente è stata ideata per produrre energia elettrica pulita mediante dei pannelli solari che sono così trasparenti che permettono di far filtrare i raggi del sole che illuminano l’appartamento.

La grande novità della finestra intelligente, creata da alcuni ricercatori genovesi con i quali hanno collaborato anche studiosi di una delle più rinomate università italiane quella di Tor Vergata a Roma, è quella di aver utilizzato il grafene al posto del platino.

Il grafene è un materiale poco costoso e che inoltre, secondo i test condotto da ricercatori genovesi, ha la capacità di immagazzinare più energia elettrica dello stesso platino. Il platino ha, inoltre, un costo come materia prima 10 volte superiore al grafene.

Il modulo fotovoltaico al grafene ha una grandezza di circa 50 centimetri quadrati e permette di immagazzinare tanta energia quanta ne serve per alimentare un intero appartamento.

Secondo quanto riferito dai ricercatori Francesco Bonaccorso e Aldo Di Carlo, nei prossimi mesi la finestra intelligente potrà produrre ancora maggiore energia grazie alle grandi capacità del grafene.

Aldo Di Carlo, che è stato a capo dei ricercatori dell’università di Tor Vergata, ha così commentato l’eccezionale nuova scoperta: “La sostituzione del platino è anche necessaria per la stabilità del pannello a lungo andare il platino può corrodersi e indurre una decomposizione dell’elettrolita, problemi che vengono risolti con l’utilizzo del grafene”.

La finestra al grafene si spera quanto prima possa essere commercializzata perché sarà un utilissimo strumento per ridurre l’emissione di anidride carbonica nell’aria. La finestra intelligente potrebbe essere quindi una delle novità più interessanti delle costruzioni del prossimo futuro.