breaking-news, Italia

Poste Italiane e Concorso Agenzia delle Entrate 2014: ultime news assunzioni e uscita bando

Poste-Italiane-e-Concorso-Agenzia-delle-Entrate-2014-ultime-news-assunzioni-e-uscita-bando

L’Agenzia dell’Entrate ha in programma per il triennio 2015- 2017 le assunzioni di 1.100 unità che ricopriranno all’interno dell’ente i ruoli di funzionari.

Il motivo della nuova ondata di assunzioni, spiega la dirigenza aziendale, è di poter affrontare al meglio il rientro dei denari dall’estero e per inasprire la lotta contro l’evasione fiscale.

Le assunzioni saranno così distribuite: nell’anno 2015 l’Agenzia delle Entrate ha intenzione di assumere nuovi 400 funzionari, per il 2016 ci saranno altri nuovi innesti per un totale di 350 unità mentre per il 2017 si concluderà il triennio di assunzioni con altre 350 dirigenti.

Il bando del concorso delle Agenzie delle Entrate dovrebbe uscire a breve sul sito ufficiale dell’ente al seguente link: www.agenziaentrate.gov.it

Per Poste Italiane 2014 dopo una serie di smentite il quadro non ancora chiaro però sembra che le 1.383 assunzioni programmate per la prossima primavera rientrano nel normale programma di assunzioni che l’azienda attua quando ha carenza di personale.

Quindi nulla di più strano che in effetti le assunzioni ci saranno e che forse non arriveranno subito al numero di 1.383.

Per partecipare alle selezioni bisogna registrarsi al sito www.posteitaliane.it cliccare nelle finestra “lavora con noi” ed inserire il proprio curriculum vitae.

Altro modo per inviare il proprio curriculum e spedirlo al seguente indirizzo postale: Poste Italiane spa, responsabile Hro Centro 1, via Pellicceria 3, 50123 Firenze.

Il contratto tra Poste Italiane e il nuovo lavoratore sarà a tempo determinato della durata di tre mesi rinnovabile di altre tre mesi.

Lo stipendio si aggirerebbe intorno alle 1.190 euro mensili con buoni pasto giornalieri e la maturazione della tredicesima e quattordicesima.

I giorni lavorativi saranno dal lunedì al sabato dalle ore 8,00 alle ore 14,00.

I requisiti che richiede poste italiane per essere ammessi alle selezioni sono di essere in possesso di un diploma con una votazione minima di 70/100, di aver massimo compiuto il trentacinquesimo anno di età, di essere muniti di patente del tipo A e B e di non aver mai lavorato in precedenza con Poste Italiane.