La moglie denuncia la scomparsa del marito che però era in compagnia di una prostituta che lo aveva narcotizzato

0
490
Taranto arrestato il pirata della strada che travolse e uccise una donna, si tratta di un romeno

La moglie denuncia la scomparsa del marito  che però era in compagnia di una prostituta che lo aveva narcotizzato

La moglie aveva denunciato la scomparsa del marito che però era in compagnia di una giovane prostituta. E’ accaduto a Roma dove una signora non ha visto rientrare a casa la notte il marito, ha pensato che fosse scomparso ed ha subito denunciato l’accaduto ai carabinieri della capitale.

Subito dopo la denuncia sono iniziate le ricerche delle forze dell’ordine che sono state senza esito fino a quando è stato lo stesso uomo di 66 anni a presentarsi in caserma.

L’uomo, non sapeva delle denuncia per la sua scomparsa della moglie ed ha raccontato ai carabinieri cosa era effettivamente accaduto.

Il 66enne aveva deciso di passare una serata in compagnia di una giovane prostituta romena di 38 anni. La donna però lo ha narcotizzato per rubargli tutti i suoi averi, il portafoglio ed alcuni effetti personali.

La giovane prostituta aveva offerto al 66enne un succo di frutta con un forte sonnifero. In pochi minuti l’uomo è caduto in un sonno profondo e si è risvegliato solo il giorno dopo.

L’uomo subito dopo essersi svegliato dal sonno profondo si è accorto del furto ed è andato alla vicina stazione dei carabinieri in zona Tiburtina per denunciare il furto.

Le forze dell’ordine in poche ore sono riusciti a rintracciare ed arrestare la prostituta romena che ora è rinchiusa nel carcere di Rebibbia.

Loading...