breaking-news, Italia

Bari, polemiche abbattimento pini in Via Caldarola, Carrieri attacca e chiede sostegno ai cittadini

Bari, polemiche abbattimento pini in Via Caldarola, Carrieri attacca e chiede sostegno ai cittadini

Sta suscitando tantissime polemiche la decisione assunta dall’amministrazione comunale di Bari di abbattere 17 pini in via Caldarola, a rione Japigia.

A sollevare la questione è stato il consigliere comunale Giuseppe Carrieri che ha fortemente criticato l’abbattimento dei 17 pini a favore della costruzione di una rotatoria che non si sa ancora a cosa servirà.

L’amministrazione comunale, inoltre, ha in animo di costruire anche una seconda rotatoria nei pressi del ponte di via Omodeo all’incrocio tra via Caldarola e via Magna Grecia; anche tale opera comporterà l’abbattimento di altri pini, per l’esattezza 20.

Il consigliere Giuseppe Carrieri, dalla sua pagina Facebook, ha chiesto aiuto ai cittadini: “Ricordo che nell’attesa della visita a Bari del tecnico della società specializzata negli espianti di alberi (che abbiamo chiamato noi…), c’è bisogno del tuo sostegno per salvare i 20 pini che voglio abbattere. MANDA quindi UNA MAIL (g.galasso@comune.bari.it) all’assessore comunale ai lavori pubblici, Giuseppe Galasso, con scritto: PINO NON TOCCARE I PINI”.

Sembra che l’appello abbia sortito l’effetto sperato. Il sindaco di Bari, Antonio Decaro ha dichiarato che farà il possibile per non far abbattere gli ulteriori 20 pini: “Anche io sono venuto a conoscenza dell’abbattimento di quei pini il giorno stesso capisco le polemiche, ma la rotatoria è un intervento che ha una grande valenza ambientale. Comunque visto che per i prossimi 20 pini c’è tempo prima di procedere con il previsto abbattimento, ho dato disposizioni di effettuare tutte le verifiche possibili per capire se ci possono essere delle alternative. Non ci limiteremo alla sola consulenza dei nostri uffici, ma ci rivolgeremo all’esterno”.