breaking-news, Italia

Tragedia a Lecce, a bordo della moto investe un uomo e lo uccide, arrestato uomo di 34 anni

Incidente-7-2-2-2

Un uomo di 62 anni, Venerio Caione era uscito dalla propria abitazione che si trova sulla strada tra Torre Lapillo e Porto Cesareo per buttare la spazzatura.

Mentre attraversava la strada è stato preso in pieno da una moto condotta da Andrea Scatigna, un uomo di 34 anni di porto Cesareo.

Per il sessantaduenne non c’è stato niente da fare, infatti è morto poco dopo il trasporto in ospedale.

Andrea Scatigna è stato sottoposto al test della droga a cui è risultato positivo, per questo per lui sono stati disposti gli arresti domiciliari perché accusato del reato di omicidio stradale.