Il dramma di Cristina Chiabotto: nel disastro ferroviario in Puglia è morto il suo grande amico Maurizio Pisani

0
1260

Cristina-Chiabotto-

 

Il disastro ferroviario che ha sconvolto la Puglia e l’Italia intera e che ha provocato 27 morti e 50 feriti ha coinvolto da vicino anche Cristina Chiabotto che ha perso un suo amico, Maurizio Pisani.

La tragedia che ha travolto, in un solo istante, la vita di tante persone e delle rispettive famiglie è una ferita che non si potrà mai rimarginare anche quando saranno trovati e condannati i colpevoli.

Il dolore è immenso per tutta la Puglia e per tutta l’Italia che si è trovata in una manciata di secondi a fare i conti con una realtà dolorosissima. Soccorritori, volontari  e persone comuni che si sono abbracciate in una gara di solidarietà che ha permesso un tempestivo soccorso.

Ma accettare che tanta gente ha perso la vita in quel modo è davvero difficile e fra i tanti c’è anche un caro amico di Cristina Chaibotto che lo ricorda così: “Svegliarsi questa mattina e sapere che sul quel maledetto treno c’eri anche tu, Maurizio. E’ stato un onore lavorare con Te, porterò sempre nel cuore il ricordo di una tua battuta, la tua calma, la tua ironia, la tua grande professionalità e l’amore immenso per tua figlia, proprio lei che stavi correndo ad abbracciare e che raccontavi con tanta luce negli occhi – scrive Cristina Chiabotto –  E’ un duro colpo ed e’ proprio vero come la vita possa cambiare in un istante, in quel brutto gioco del destino, su un treno pronto ad unire tante anime. Il gruppo della Ricetta Perfetta vola nel tuo ricordo e stringe con un abbraccio immenso i tuoi cari. Bello averti incontrato sul mio cammino”.