breaking-news, Italia

Sciopero Trenord domani 5 marzo 2014: ultime notizie orari fermo, numeri utili

Sciopero-Trenord-domani-5-marzo-2014-ultime-notizie-orari-fermo-numeri-utili

Domani i mezzi pubblici e i treni a carattere locale e regionale potrebbero avere dei rallentamenti o cancellazioni di linee a causa di uno sciopero indetto dalla sigla sindacale dell’ Or.Sa.

I motivi dell’agitazione sono addebitabili secondo il sindacato all’immobilismo del governo che da sei anni non apre il tavolo delle trattative per il rinnovo del contratto dei lavoratori delle aziende pubbliche locali.

A Milano andrà a singhiozzo l’utilizzo di bus, metrò dell’Atm per lo sciopero dei dipendenti aderenti all’Or.Sa.

L’agitazione avrà inizio alle ore 8,45 fino alle 15,00  per poi ricominciare alle 18,00 fino alle 24,00.

Il sindaco Pisapia vista la particolarità della giornata ha disposto che nell’area C domani potranno circolare liberamente le auto private senza il pagamento di nessun ticket.

Anche i dipendenti della Trenord aderenti all’Or.Sa. parteciperanno all’agitazione dalle ore 9.00 alle 18.00 e dalle 21.00 alle 24.00.

Probabili ritardi e cancellazioni di linee per le seguenti tratte collegate dalla Trenord: Milano-Saronno-Varese Nord-Laveno, Milano-Saronno-Como Lago, Milano-Saronno-Novara Nord, Milano-Seveso-Asso, Milano-Seveso-Mariano-Camnago, Brescia-Iseo-Edolo.

Per qualsiasi informazione sulla circolazione delle linee della Trenord treni è possibile chiamare il call center al numero verde 800.500.005 dalle ore 7,00  alle ore 21,00 di tutti i giorni o recarsi a My Link Point presenti alle stazioni di Milano Cadorna (dal lunedì al venerdì dalle ore 7,00 alle 20,00 ed il sabato dalle 8,00 alle 20,00), Piazza Garibaldi (dal lunedì al venerdì alle 6,45 alle 20,45) e Saronno (dal lunedì al venerdì dalle ore 7,00 alle 19,30).