breaking-news, Gossip & Spettacolo

Kanye West il marito di Kim Kardashian sta male, ricoverato

west

Il marito di Kim Kardashian non sta affatto bene. Solo la settimana scorsa, mentre era impegnato in una delle tappe del tour ‘The Life of Pablo’ ha improvvisamente smesso di cantare dopo solo tre canzoni lasciando il suo pubblico stupito e deluso.

Ma anche durante l’esibizione il pubblico era sconcertato perché, piuttosto che cantare, aveva molto intrattenuto con discorsi su vari temi, le elezioni presidenziali dichiarando la sua preferenza per Donald Trump, argomento di intrattenimento erano diventati i suoi colleghi di cui aveva parlato male e infine i social network contro i quali aveva inveito prendendosi fischi da parte del pubblico che era andato li per sentirlo cantare e non parlare.

Poi ha ufficialmente interrotto il tour facendo così saltare le tappe in programma a New York, Washington, Dallas, Houston, Philadelphia, Detroit, Boston, Atlanta e Denver e ora è arrivata la notizia che è stato ricoverato.

Pare che il cantante abbia un esaurimento nervoso e ora si trovi ricoverato presso il Ronald Reagan UCLA Medical Center, contro la sua volontà tanto che , come riporta il sito Tmz, paresia stato visitato da uno staff di psichiatri.

Il suo staff ritiene che la causa sia da ricercare in una mancanza di molte ora di sonno e non nell’uso di stupefacenti ma voci che girano nell’ambiente sostengono che anche il matrimonio ormai in crisi con Kim Kardashian potrebbe essere la causa di un forte stress