Bari & Dintorni, breaking-news, Italia

Molfetta, arrestato lo spietato killer che ha freddato con un colpo alla testa Antonio Andriani

incidentebari

I carabinieri di Molfetta hanno fermato un uomo di 44 anni che dovrebbe essere stato lo spietato killer che ha ucciso con un colpo alla testa Antonio Andriani.

Antonio Andriani poco prima della mezzanotte di venerdì era sceso nell’androne del suo palazzo perché presumibilmente doveva parlare con l’assassino.

Andriani, un pregiudicato di 54 anni, è stato colpito da un colpo di pistola alla testa e in gravissime condizione è stato  trasportato all’ospedale Policlinico di Bari dove dopo qualche ora è morto.

Agli inquirenti non sono ancora noti i motivi che hanno spinto il killer ad uccidere Antonio Andriani.