breaking-news, Italia

Nuove assunzioni 2014: tutto su selezioni Poste Italiane, Enel e Apple

Nuove-assunzioni-2014-tutto-su-selezioni-Poste-Italiane-Enel-e-Apple

Poste Italiane assumeranno 1070 nuovi lavoratori in tutta Italia cosi suddivisi: 835 postini e 235 addetti allo smistamento le selezioni avranno inizio già dal prossimo mese di aprile.

Il reclutamento del nuovo personale avverrà secondo le esigenze delle varie zone in Italia.

Saranno reclutati immediatamente nuovi lavoratori dove vi sarà l’esigenza di smaltire lavoro arretrato o sostituire un lavoratore per un lungo periodo.

Il contratto garantito per i lavoratori che saranno selezionati sarà di tipo determinato con un termine di tre mesi rinnovabile solo per altri tre.

I requisiti per essere ammessi alle selezioni sono di essere in possesso di un diploma di maturità con un voto superiore ai 70/100, di non aver già lavorato in poste italiane e di essere in grado di guidare un ciclomotore piaggio di cilindrata 125 cc (solo per i postini).

L’orario lavorativo sarà dalle 8,00 alle 14,00 di tutti i giorni esclusa la domenica.

Per candidarsi bisognerà inserire il proprio curriculum al sito www.poste.it alla finestra lavora con noi.

L’Apple il più grande produttore di smartphone, tablet e pc del mondo ricerca in Italia del personale da inserire nei store aperti recentemente in Italia

La ricerca del personale al momento è concentrata agli Apple store di Milano, e alle catene di mediaworld di alcune città.

Potranno candidarsi diplomati e neo laureati inserendo il proprio curriculum a www.apple.it nella apposita finestra Opportunità Lavoro.

Enel s.p.a. assumerà per un ricambio generazionale aziendale dei giovani neo diplomati in un indirizzo tecnico (elettromeccanico, elettrico ecc.) che in un primo periodo saranno affiancati ai veterani dell’azienda e sottoscriveranno un contratto di apprendistato ed in un secondo momento potranno essere assunti a tempo indeterminato.

Per poter partecipare alle selezioni si dovrà inserire il proprio curriculum vitae al sito www.enel.it nella apposita finestra del sito.