breaking-news, Italia

Dino De Megni arrestato: ultime notizie su motivi fermo ed inchiesta Dda di Napoli

Dino-De-Megni-arrestato-ultime-notizie-su-motivi-fermo-ed-inchiesta-Dda-di-Napoli

Dino De Megni padre di Augusto vincitore dell’edizione del Grande Fratello 6 è stato arrestato in Umbria stamane.

L’arresto è avvenuto a seguito dell’inchiesta da parte della Dda di Napoli per la compravendita della casa di cura Ruesh spa poi non concretizzata.

Oltre a Dino De Magni sono al momento in stato di fermo anche Flesca Previti  nipote dell’ex deputato di Forza Italia e ministro Cesare Previti, Leonardo Covarelli ex presidente della squadra di calcio del Pisa.

Il mandato di arresto è stato firmato dai magistrati di Napoli Giuseppe Borrelli e Giovanni Conzo che hanno provveduto anche a far sequestrare agli indagati 9 milioni di beni tra i quali immobili di valore storico siti in diverse città italiani quali Perugia, Roma, Pisa e Bologna e terreni edificabili e non in provincia di Cosenza in Calabria.

I reati contestati agli indicati, allo stato attuale agli arresti domiciliari, sono di riciclaggio di denaro sporco, falso in bilancio.

Le persone arrestate stamattina sono in pratica accusate di aver depositato ingenti somme di denaro all’estero, provenienti dal fallimento  della società San Pio s.a.s., creando apposite società  fittizie in alcuni paesi del nord Europa come Austria, Germania e Gran Bretagna.

In seguito queste somme di denaro sporco sono state rintrodotte  in Italia per essere riciclate nell’acquisto della clinica napoletana Ruesh S.p.a. poi non concretizzato.