Bari & Dintorni

Ragazzo 31enne cammina in autostrada con un braccio tranciato, è caccia al pirata della strada

 

Un ragazzo di 31 anni stava viaggiando a bordo di un pulmann che da Roma lo stava portando a Milazzo per trascorrere le vacanze.

Durante il tragitto il ragazzo si è addormentato e non si è accorto di non essere sceso alla fermata giusta.

Ha così chiesto al conducente del pulmann di farlo scendere e ha iniziato a camminare sull’autostrada, nella corsia d’emergenza.

Ad un certo punto pare sia stato investito da un’auto pirata che, per l’impatto, gli ha tranciato un braccio.

Il ragazzo sotto choc  e in stato confusionale ha ripreso il suo cammino pur con il braccio tranciato.

In quello stato è stato trovato e soccorso dalla polizia che lo ha immediatamente trasportato in ospedale e li è stato sottoposto ad un intervento chirurgico d’urgenza.

Una parte del braccio è stata trovata dalla polizia che lo ha soccorso.

Questo è avvenuto sull’autostrada A20 Messina-Palermo.