Bari & Dintorni

Puglia, su treno partito da Bari, 25enne nigeriano sprovvisto di biglietto aggredisce con calci e pugni tre poliziotti

Nuovo episodio di violenza su un convoglio partito da Bari e diretto a Torino. Un 25enne nigeriano, subito dopo la partenza, è stato fermato dai controllori sprovvisto di biglietto di viaggio.

I controllori hanno chiamato le forze dell’ordine presenti sul convoglio. I tre agenti hanno chiesto spiegazioni al nigeriano che come risposta li ha aggrediti colpendoli ripetutamente con calci e pugni.

Gli agenti dopo una violenta colluttazione sono riusciti a fermare il ragazzo e farlo scendere con forza alla stazione di Barletta.

Il 25enne è stato condotto negli uffici della Polfer e arrestato per i reati di lesioni, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.