Bari, un uomo tenta il suicidio annegando nelle acque del lungomare di Bari

0
385

Erano da poco passate le 15:30 quando, di transito sul lungomare Giovine, i tre componenti dell’equipaggio richiamati dall’attenzione di alcuni cittadini, notavano la presenza in mare di un uomo completamente immerso in acqua e con il solo capo appoggiato sull’arenile privo di conoscenza.

Prontamente, tra non poche difficoltà, gli uomini del Corpo riuscivano a tirare il soggetto in salvo adoperandosi con le prime manovre di soccorso che gli consentivano di riprendere le normali funzioni vitali nel mentre giungeva una autolettiga del 118 allertata dalla Sala Operativa del Comando.

“Poteva avere delle conseguenze tragiche il tentativo di suicidio di un cittadino albanese compiuto questo pomeriggio sul lungomare di Bari salvato da una pattuglia della Polizia Locale” spiega il Comandante del Corpo Gen. Marzulli Dr. Nicola.

Trattasi di un grande gesto di umanità e di alto senso del dovere – afferma il Comandante Marzulli – che dimostra l’attiva e costante presenza sul territorio da parte del personale della Polizia Locale. Agli uomini intervenuti, il Comandante del Corpo rivolge il più fervido ringraziamento per l’azione posta in essere.

Comunicato vigili urbani di Bari

loading...