Puglia violenta rapina in un panificio, dipendenti sdraiati a faccia in giù, i banditi fuggono con un bottino di 15 euro

0
879

Nella notte appena trascorsa cinque banditi incappucciati e armati di una pistola hanno fatto irruzione in un panificio.

I banditi hanno costretto i due dipendenti che erano presenti al momento della rapina nel retrobottega del panificio a sdraiarsi a faccia in giù.

La rapina è avvenuta intorno a mezzanotte.

I banditi hanno sradicato la cassaforte con un flessibile e sono scappati con il bottino di soli 15 euro. La rapina è avvenuta a Foggia in via Eolo al panificio Russo.

Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine che hanno sentito le testimonianze dei due dipendenti scioccati dall’accaduto. I Carabinieri hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

Solo lo scorso gennaio al panificio si verificò un’altra rapina con un bottino di oltre 20 mila euro.

Loading...