breaking-news, Italia

Diretta Juventus – Benfica Mediaset Connect streaming gratis: live oggi su Sky Go

Diretta-Juventus - Benfica-Mediaset-Connect-streaming-gratis-live-oggi-su-Sky-Go

Oggi, 1 maggio 2014, non c’è tempo di festeggiare perché il calcio non smette di giocare.

Alle ore 21,05 allo “Juventus Stadium” di Torino saranno presenti circa quarantunomila supporter juventini pronti  ad essere il dodicesimo uomo in campo per una partita di fondamentale importanza per i colori bianconeri.

Una vittoria stasera contro il Benfica anche solo per 1 a 0 significherebbe giocare la finale di Europa League nel proprio stadio il 14 maggio prossimo.

Sarebbe bello alzare la coppa come vincitrice dell’Europa Leaugue proprio a Torino dopo ben diciotto anni dall’ultimo trionfo europeo nella allora Coppa dei Campioni ora in Champions e coronare una ricorsa iniziata agli ottavi di finale contro i turchi del Trabzonspor , per poi eliminare squadre prestigiose come la Fiorentina e il Lione.

All’andata a Lisbona fu il Benfica a vincere l’incontro per 2 a 1 dopo una partita molto spettacolare con la Juventus che era riuscita  ad impattare il risultato con uno splendido gol del suo uomo simbolo “apache” Carlitos Tevez.

Il Benfica si è aggiudicato da tempo il proprio campionato ed è sicuro di partecipare alla prossima edizione di Champions League, la Juventus potrebbe conquistare la matematica certezza del terzo scudetto consecutivo il prossimo lunedì 5 maggio quando sempre nel catino dello “Juventus Stadiun” ai bianconeri basterà vincere  scontro in casa contro l’Atalanta.

Sugli spalti oggi allo “Juventus Stadiun” ci sarà anche Diego Armando Maradona che ieri ha assistito a Londra alla cocente sconfitta del Chelsea contro l’Atletico Madrid ed oggi vedrà dalla tribuna la semifinale di ritorno di Europa League tra Juventus e Benfica.


La partita di stasera sarà trasmessa in diretta in chiaro su canale 5 e sulle piattaforme digitale visibili solo per abbonati di Sky Calcio 1, Sky Sport 1 e Premium Calcio 1.

L’aggiornamento in tempo reale del risultato potrà essere consultato su www.livescore.it e www.diretta.it dove sarà possibile anche vedere quasi in diretta l’azione dell’eventuale realizzazione.

In streaming il match tra Juventus e Benfica sarà trasmesso gratis scaricando l’applicazione per dispostivi mobili di mediaset connect che consente di vedere in diretta i canali mediaset in chiaro quali Canale 5, Italia 1, Rete 4.

Sempre in streaming sarà possibile seguire la gara scaricando le apps di Sky Go e Premium Play per smartphone (iPhone, Galaxy e altri modelli) e tablet (iPod e iPad) con sistema operativo Android e Pc fissi e portatili con Windows e Mac.

Qui Juventus: Il grande dubbio di Antonio Conte è di schierare dal primo minuto Arturo Vidal dopo l’infortunio al ginocchio se non fosse possibile al suo posto giocherà Claudio Marchisio.

La squadra bianconera si schiererà con Buffon tra i pali il trio dei titolari in difesa formato dai nazionali Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini e Andrea Barzagli, sulle fasce spazio allo svizzero Lichtesteiner sulla destra e sulla sinistra al ghanese Asamoah.

A centrocampo ci sarà Andrea Pirlo che dovrà illuminare il gioco bianconero, accanto Vidal o Marchisio e il francese Pogba.

In attacco accanto all’intoccabile Carlos Tevez ci sarà lo spagnolo Llorente che ha vinto il ballottaggio con la “formica atomica” Giovinco.

Qui Benfica: Jorge Jesus rispetto alla gara di andata ha recuperato Salvio che però non farà parte dell’undici titolare non essendo ancora al top della condizione, mentre non potrà schierare Andrè Gomes squalificato.

Il Benfica si schiererà con il modulo 4-4-2 con Artur tra i pali, Pereira e Siqueira sulle fasce al centro Garay e Luisao, a centrocampo i centrali saranno Perez, Markovic e Gaitan, sulla trequarti giostrerà Rodrigo in attaco saranno schierati i due attaccanti Lima e Sulejmani.

Di seguito le provabilissime formazioni di Juventus e Benfica che scenderanno in campo stasera alle ore 21,05:

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtesteiner, Pogba, Pirlo, Vidal, Asamoah; Llorente, Tevez. A disp.: Storari, Caceres, Isla, Marchisio, Giovinco, Osvaldo, Vucinic. All.: Antonio Conte.

Benfica (4-4-2): Artur; Pereira, Garay, Luisao, Siqueira; Markovic, Perez, Gaitan; Rodrigo, Lima, Sulejmani. A disp,: Oblak, Almeida, Jardel, Amorin, Cavaleiro, Djuricic, Cardozo. All.: Jorge Jesus.