Loading...

Tumore ovarico, asportata da una donna 38enne una massa record di oltre 60 chili

0
119

Una storia vera ma incredibile quella accaduta a una 38enne americana. La donna ha iniziato all’improvviso ad aumentare vertiginosamente di peso ogni settimana.

La bilancia per la 38enne era diventata un incubo. La donna ogni settimana aumentava di peso di quasi cinque chili.

Il suo medico generico ha subito prescritto alla sua paziente una tomografia computerizzata. Subito dopo i risultati il medico ha contattato un suo collega Vaagn Andikyan professore dell’università del Vermont, oncologo affermato specializzato in ginecologia.

Il professore ha predisposto l’immediato ricovero della giovane donna alla quale dopo ore di intervento le è stato asportato un tumore dal peso di 60 chilogrammi e dallo spaventoso diametro di quasi un metro.

Il tumore si era sviluppato nell’ovaia sinistra e l’equipe medica di Vaagn Andikyan ha dovuto asportare anche 3 chilogrammi di tessuto addominale.

L’operazione, perfettamente riuscita è stata svolta all’Ospedale Dambury del Western Connecticut Heath Network.

L’operazione è stata eseguita 90 giorni fa, più precisamente lo scorso 14 febbraio.

La notizia dell’operazione però è stata diffusa solo ora la direzione generale dell’ospedale.

La donna è un insegnante e presto potrà tornare a lavoro. Subito dopo l’operazione, solo dopo due settimane la donna è tornata a casa.

La donna rischiava di morire. L’enorme massa tumorale stava schiacciando importati vasi sanguigni. La 37enne inoltre faticava a muoversi ed era costretta a farlo su una sedia a rotelle.

Non poteva più mangiare ed era denutrita.

Il professor Vaagn Andikyan, prima di effettuare il delicato intervento, ha voluto riunire la sua equipe formata da 25 specialisti.

I tumori ovarici posso raggiungere delle masse molto grandi, ma quello che è stato asportato alla 38enne americana è il più grande in assoluto.

Il professore ha sottolineato che ci si può aspettare che un tumore possa raggiungere i 10 chili ma non i 60 chili.

L’operazione dell’asportazione dell’enorme massa tumorale è durata diverse ore. Nella storia il record di asportazione di masse tumorali spetta a una equipe medica sempre americana che riuscì ad operare una donna nel 1994 con una massa tumorale di oltre 137 chilogrammi.

Loading...