Loading...

 In ritardo, passeggero salta la recinzione e corre in mezzo alla pista per prendere l’aereo

0
151

 

Mercoledì la polizia cipriota ha arrestato un ucraino che aveva scalato la recinzione di un aeroporto per salire a bordo di un aereo dove era la sua famiglia avendo perso l’imbarco

prendere l’aereo.

Un turista di 46 anni, passeggero di un volo, aveva lasciato sua moglie e due bambini all’aeroporto di Paphos (sud-ovest) per restituire il suo veicolo a noleggio. A quanto pare non si è accorto dell’ultima chiamata per l’imbarco del volo per Cracovia (Polonia). Deciso a unirsi alla sua famiglia a tutti i costi, è riuscito in qualche modo ad eludere le varie procedure di sicurezza, è saltato giù dalla recinzione, ed è corso in mezzo alla pista dell’aeroporto per prendere l’aereo prima che decollasse. Il giovane turista, non solo sbadato ma anche incosciente, ha cercato di fermare l’aeromobile, che aveva già lasciato il terminal. L’uomo, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” è stato intercettato e fermato appena in tempo dalla sicurezza a terra, alquanto sorpresi dalla scena che si sono trovati davanti ed è stato arrestato. L’incidente ha causato solo un leggero ritardo per altri due voli.

Loading...