Bari & Dintorni

Forte scossa di terremoto nella notte in provincia di Catania, persone per strada, crolli e feriti

Nella notte appena trascorsa forte terremoto alle pendici dell’Etna. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma ha registrato un terremoto di magnitudo 4.8 che è stato avvertito in tutta la vasta provincia di Catania.

L’epicentro è stato segnalato a Santa Maria di Licodia. La scossa ha fatto crollare alcuni cornicioni e antiche casa rurali.

In particolare risulterebbero molto danneggiati i palazzi della chiesa di Santa Maria di Licodia e il Palazzo Ardizzone ex sede del comune.

Crolli si registrano anche nei comuni di Adrano e Biancavilla. Molte le persone che sono scese per strada.

Alcune persone risulterebbero ferite, altre sono state ricoverate sotto choc.

Nella notte ci sono state altre quattro scosse. Si teme che ci possano essere scosse ancora più violente.