Loading...

Un malore improvviso, muore Simonetta d’Alessandro, notissimo giudice pugliese, aveva avviato importanti inchieste come “Mafia Capitale”  e contro il potente clan Spada

0
614

E’ morta a 58 anni Simonetta d’Alessandro giudice pugliese che aveva avviato le indagini contro i clan di Ostia, la famiglia Spada e “Mafia Capitale”.

A ritrovare il cadavere della donna è stato suo figlio. La donna è stata stroncata da un malore nel suo appartamento di Roma.

Simonetta d’Alessandro era il presidente della X sezione penale del Tribunale di Roma.

Una delle sue ultime indagini è stata quella contro il clan Spada di Ostia, conclusa con la custodia cautelare di 32 esponenti del pericolassimo clan.

La donna dovrebbe essere morta in seguito a un malore improvviso.

Loading...