Loading...

Cerignola mistero in ospedale per la morte improvvisa di una 38enne, madre di tre figli, il fratello denuncia “mia sorella stava bene”

0
484

Stefania Fede di 38 anni è morta  dopo essere stata ricoverata all’ospedale “Tatarella” di  Cerignola. La giovane donna, madre di tre figli, accusò in casa un malore cardiaco e fu subito trasportata dai suoi cari al pronto soccorso dell’ospedale di Cerignola.

I medici pensarono in un primo momento di trasferire la paziente agli Ospedali Riuniti di Foggia ma poi la situazione era nettamente migliorata tanto che le condizioni della donna erano ritenute accettabili.

La donna ieri mattina aveva mandato un sms al compagno ma poi la situazione è precipitata. I familiari sono stati chiamati dalla direzione medica dell’ospedale ma una volta arrivati, hanno trovato morta la donna.

Il fratello della donna ha voluto dare un seguito, denunciando il tutto alla magistratura. L’avvocato di famiglia ha parlato di un fatto di estrema gravità e chiesto che la procura della Repubblica faccia chiarezza.

La donna non aveva patologia e nel messaggio al compagno si augurava di un ritorno a breve a casa.

Loading...