Loading...

Protesta per aver trovato un insetto nei ravioli, viene cacciata dal ristoratore a colpi di scopa

0
81

Ha trovato un insetto in uno dei ravioli acquistati per pranzo in un ristorante cinese, è tornata per lamentarsi ed è stata cacciata via a colpi di ramazza.

Il fatto è accaduto in un ristorante cinese di Torino: la donna, una 35enne italiana incinta al sesto mese di gravidanza, aveva comprato i ravioli take-away per il pranzo per poi tornare a casa e fare la disgustosa scoperta.

Così ha deciso di documentare l’insolito ritrovamento scattando alcune foto. In serata, alla riapertura del locale, è tornata indietro per fare valere le proprie ragioni e chiedere indietro i soldi dell’acquisto.

La donna non ha trovato molta comprensione: uno dei gestori, piccato per le proteste della donna, l’ha colpita per due volte con il manico di una scopa. A quel punto la 35enne è fuggita in un bar e ha chiamato il 112.

In breve sono arrivate sul posto le pattuglie delle volanti e anche un’ambulanza, che l’ha accompagnata in ospedale per verificare che col bambino fosse tutto a posto (fortunatamente non c’è stato alcun tipo di conseguenza). Toccherà a lei presentare denuncia, per il prodotto e per le botte subite.

Loading...