Loading...

Boom di ascolti per Made in Sud: ottimo esordio per De Martino

0
46

Grande successo per la nuova edizione di Made in Sud. Il programma trasmesso sul secondo canale della Rai, grazie alla conduzione di Biagio Izzo e di Stefano De Martino sta riscuotendo un successo enorme. La seconda puntata della trasmissione comica andata in scena lunedì sera è stata seguita da 2 milioni e 20 mila telespettatori, con uno share del 9,6 per cento, superando le cifre del debutto: 1 milione e 955 mila telespettatori, pari al 9,3 per cento di share. Un ottimo risultato, se confrontato con quelli registrati dai colossi delle reti ammiraglie Rai e Mediaset: 4 milioni e 727 mila telespettatori per il secondo appuntamento con la miniserie di Rai1 “Il nome della rosa”, in calo di quasi due milioni rispetto al primo episodio, e 2 milioni e 999 mila telespettatori per “L’isola dei famosi” su Canale 5.

L’intuizione di Carlo Freccero di affidare a Stefano De Martino la conduzione della trasmissione, insieme a Biagio Izzo e Fatima Trotta, si è rivelata vincente. La discrezione e la pacatezza con cui l’ex ballerino di Amici di Maria De Filippi ha affrontato ogni nuova avventura. Il suo modo di gestire il palco e i comici della nuova trasmissione lo dimostrano ancora una volta, perché Stefano De Martino è sempre pronto a fare da spalla ai suoi ospiti, ma con una sorta di formale distacco che non stona per forza. Anzi, sottolinea il suo ruolo e fa notare quanto, qualsiasi cosa succeda, lui non si fa toccare dagli eventi. 

Un periodo felice per il ballerino di Torre Annunziata, visto che c’è stato un riavvicinamento con Belen Rodriguez. Durante la prima puntata di Made In Sud il comico Beppe Iodice lo ha provocato con la domanda che tutti gli avrebbero voluto fare “Ma allora sei tornato con Belen?” e il ballerino, nonostante le insistenze e qualche imbarazzo, non ha ceduto “Sono cose che non interessano alle persone”.  Nel frattempo Belen da casa pubblicava stories su Instagram in cui si mostrava sintonizzata sulla trasmissione. Insomma, l’amore sembra essere rinato tra i due, e la coppia non lo nasconde, ma non lo sbandiera neanche.

Sul palco di Made in Sud 2019 tornerà Francesco Paolantoni, che tornerà a vestire i panni di un padre poco “moderno” accanto al giovane comico Antonio D’Ausilio che interpreterà il figlio. Nel corso della serata, poi, si alterneranno I Ditelo Voi che vestono i panni de “I chirurghi”; la signora Olga alias Max Cavallari; Mino Abbacuccio, l’amico degli animali; il ballerino “Roberto Bollicine” Mariano Bruno; Gli Arteteca con “la piccola Sara”; Francesco Albanese nei panni dell’escort Delio. E ancora Peppe Iodice, Simone Schettino, Ciro Giustiniani, Paolo Caiazzo, Nello Iorio, Enzo Fischetti, Peppe Laurato e Rosaria Miele, Maria Bolignano, Luisa Esposito e Floriana De Martino nei panni di “Scianel e Patrizia”, Ettore Massa, Marco Capretti, Tommy Terrafino, Matranga e Minafò, Enzo e Sal, Gino Fastidio, Feliciana Tufano e Emiliano Morana. Spazio anche ai talenti comici dell’ultima generazione come Manu e Luca, Roxi Colace che interpreta Pinkie l’influencer e i Radio Rocket.

Loading...