breaking-news, Italia

Esami avvocato 2013-2014: ultime notizie pubblicazione corti d’appello risultati ammessi Napoli, Roma, Bologna e Palermo

Esami-avvocato-2013-2014-ultime-notizie-pubblicazione-corti-d’appello-risultati-ammessi-Napoli-Roma-Bologna-e-Palermo

Iniziano ad essere pubblicati i primi risultati riguardanti i laureati in giurisprudenza che hanno sostenuto l’esame scritto, lo scorso dicembre, per l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato.

Come ogni anno bisogna attendere la correzione degli iscritti che avviene da parte delle commissioni molto lentamente.

Nel frattempo però alcune corti d’appello hanno già provveduto alla pubblicazione dei risultati e sono quelle di Firenze, Perugia, Bari ed ultima di Catanzaro.

L’elenco completo dei risultati e delle corti d’appello che pubblicheranno i risultati può essere consultato in questo articolo.

Si attendono ora i risultati delle altre corti d’appello sparse in tutta Italia ma il trend sembra ricalcare quello degli anni scorsi con un numero elevatissimo di non ammessi che sfiora il 60% dei candidati.


Saranno quindi anche quest’anno in molti a dover attendere un altro anno per poter ritentare la scalata verso l’abilitazione all’esercizio forense.

Da informazioni ufficiali l’ultimazione delle correzioni con annesse le pubblicazioni delle varie corti d’appello dovrebbe avvenire, come l’anno scorso, entro la fine del mese di giugno in modo da permettere agli aspiranti avvocati di prepararsi al meglio per gli esami orali.

Per coloro che risulteranno ammessi passeranno l’estate oramai alle porte sui libri per tutti coloro, invece,  che non sono riusciti a superare il difficilissimo e complicato esame scritto dovranno attendere il prossimo dicembre per ritentare la scalata verso l’abilitazione.