Taranto piange ancora per un suo concittadino, andava a lavoro e aveva solo 19 anni era diventato padre da soli due mesi, è morto per uno scontro tra la sua auto e un pullman

0
1247

Scontro frontale tra un’auto e un pullman nelle prime ore di oggi a Taranto nei pressi del tanto chiacchierato stabilimento siderurgico Ilva.

Ad avere la peggio il conducente dell’auto, una fiat Punto, che è morto sul colpo. Si trattava di Pietro Cascione, aveva 19 anni e abitava al quartiere tristemente noto Tamburi.

L’incidente mortale è avvenuto sulla strada che collega Taranto a Statte nei pressi del muro di cinta dello stabilimento siderurgico.

Sul posto sono arrivate diverse ambulanze. I soccorsi hanno tentato, invano, di rianimare il ragazzo ma subito si è compreso che la sua situazione era disperata. E’ morto dopo qualche minuto.

Pietro Cascione era felicissimo da qualche mese era diventato papà. Una tragedia immane che colpisce tutta Taranto e in particolare un quartiere che ha già dovuto sacrificare tantissimi suo abitanti per colpa dell’inquinamento dell’Ilva.

Loading...
Загрузка...