Bari & Dintorni

Controlla il suo conto e scopre di avere 7 milioni, avvisa la banca dell’errore ma la banca dice, non possiamo fare nulla, quei soldi ormai sono i suoi.

Una donna di 49 anni che aveva un conto bancario molto modesto, un giorno controllandolo è rimasta sconvolta perché, invece, dei suoi soliti risparmi c’erano ben 7 milioni di euro.

La donna spaventatissima, ha subito avvisato la banca presso cui era acceso il conto, dell’errore ma la risposta che le hanno data l’ha lasciata ancora più stupita: “Non c’è nulla che possa fare. Ora quei soldi sono suoi”.La donna, Sue Lamb a quel punto è rimasta di ghiaccio e ha pensato che l’unico modo per rendere pubblica quella storia assurda era pubblicarla sui social e così ha fatto. Su face book ha postato il saldo del suo conto spiegando cosa le era accaduto e, soprattutto, la risposta della banca.

La donna era molto spaventata e ha dichiarato: “Potevo finire in mano ai rapitori, essere derubata della carta di credito o finire uccisa. Solo a pensarci mi vengono i brividi”.

Dopo che la storia è stata resa di dominio pubblico la banca ha spiegato: “quel denaro non è mai stato disponibile”.

Ora la donna ha di nuovo sul suo conto solo i suoi soldi, 7.500 dollari