Bari & Dintorni

L’ex moglie lo cita in giudizio perché non paga alimenti per il figlio, ma lui ha scoperto che il ragazzo è di suo fratello

Una scoperta incredibile quella fatta da un 50 enne di Schio in Italia. L’uomo è stato chiamato in giudizio dall’ex moglie perché non paga gli alimenti.

L’uomo, per caso, si è sottoposto ad alcune analisi e con stupore ha scoperto di non poter avere figli. A comunicarglielo è stato il medico dell’ospedale che aveva verificato gli esiti delle analisi effettuate.

L’uomo non ci ha pensato due volte e appena tornato a casa ha chiamato l’ex moglie per avere un confronto.

La donna non ha esitato ad avere il confronto con l’ex marito. L’uomo non ha perso tempo e una volta la cospetto della donna, le ha chiesto di chi fosse il ragazzo che lui credeva fosse suo figlio.

L’uomo ha detto alla moglie che, in seguito approfondite analisi, aveva scoperto di essere sterile.

I due hanno iniziato a litigare ma poi la donna, in lacrime, ha confessato: “Sì, è vero, non è figlio tuo, l’ho concepito con tuo fratello con il quale ho avuto una storia”.

L’uomo si è rivolto al tribunale per ottenere l’annullamento della sentenza del pagamento degli assegni famigliari per il mantenimento di un figlio che, aveva scoperto, non suo.

Il giudice ha accolto la richiesta dell’uomo.