Bari & Dintorni

Apre una scatola di fagiolini e quello che trova dentro è raccapricciante

La vicenda si è svolta a Salt lake City, negli Stati Uniti dove una donna doveva preparare la cena per la sua comunità in chiesa. Quando ha aperto la scatola di fagiolini e l’ha versata nel tegame ha notato qualcosa d strano che non aveva certo la forma dei fagiolini.

Ha sollevato il pezzo anomalo con la forchetta e ha visto che si trattava di una testa di serpente.

La vicenda è stata denunciata all’azienda che inscatola i fagiolini che ha garantito che andrà a fondo alla vicenda contattando anche l’azienda che i fagiolini li produce.

Purtroppo capita abbastanza spesso di trovare corpi estrani nei cibi già confezionati a prescindere dalla marca dei prodotti. Nel confezionamento può sempre capitare che vada a finire qualcosa che con il prodotto non centra. L’importante è che non sia dannoso per la salute cosa  che, purtroppo, spesso accade.

Il cibo fresco è sempre di una qualità diversa ma è certamente più comodo quello già pulito e preparato.