Bari & Dintorni

Poliziotto finge di essere suo fratello gemello e va a letto con la cognata

Un giovane poliziotto di Miltford nel Connecticut ha finto di essere il fratello gemello e si è presentato a casa sua con l’intenzione di avere una storia con la cognata.

L’uomo, che si chiama Jared Rohring e ha 25 anni, è riuscito nel suo intento. La moglie del fratello in un primo momento ha creduto che quell’uomo fosse suo marito ed è stata consenziente alle intenzioni bellicose dell’uomo.

Poi si è accorta di un particolare, l’uomo che credeva fosse suo marito aveva un tatuaggio che il marito stesso non aveva mai avuto.

La donna ha così prima allontanato il fratello del marito e poi lo ha denunciato al corpo di polizia di sua appartenenza.

Subito dopo la diffusione della notizia il poliziotto, travolto dallo scandalo, ha deciso di dimettersi dal corpo della polizia.

Non si sa come abbia reagito alla notizia il fratello tradito, sicuramente il marito della donna raggirata non si aspettava un comportamento del genere dal fratello gemello.