Ereditiera con patrimonio di 3 milioni di euro, lascia in eredità alle figlie traditrici solo 30 monete in argento, gli stessi denari sporchi di Giuda

0
11201

Una ricca ereditiera australiana con un patrimonio stimato di oltre 3 milioni di euro ha deciso di compiere un gesto molto eclatante nei confronti delle due figli definite da lei stessa traditrici.

L’ereditiera australiana si chiamava Valmai Roche e la sua decisione ha sconvolto sia le due figlie che il marito.

La donna sospettava che e figlie erano state l’autrici, con l’aiuto del marito, dell’uccisione della madre.

La donna, è morta a 81 anni dieci anni fa e dalle due figlie, che hanno impugnato il testamento e sono ancora in attesa di entrare in possesso dell’intero patrimonio della mare, sarà per sempre ricordata come la madre che donò le misere 30 monete d’argento.

L’ereditiera ha donato tutti i suoi averi a un’associazione alla «Knights of the Southern Cross» (Cavalieri della Croce del Sud).

Nel testamento era specificato che le due figlie dovevano avere le stesse monete ricevute per il suo tradimento a Gesù da Giuda.

Lo stesso trattamento è stato riservato anche al marito di John Roche.  Ad oggi l’impugnazione del testamento di Valmai Roche da parte delle figlie non ha ancora avuto un seguito.

Loading...
Загрузка...