37enne uccide la moglie di 32 anni perché perdutamente innamorato della cognata

0
3169

Un uomo di 38 anni di Carlisle in Australia, , Ahmed Dawood Seedat, 37 anni, ha assassinato la moglie, una donna di 32 anni, perché perdutamente innamorato della cognata.

L’uomo, subito dopo aver ucciso la moglie, ha seppellito il suo cadavere nel giardino di casa.  L’uomo è stato scoperto dalle forze dell’ordine e un giudice australiano lo ha condannato all’ergastolo perché ritenuto colpevole di un omicidio insensato e crudele.

L’uomo è stato scoperto dalla Polizia perché le sue ultime ricerche su Google erano state come “cremare un corpo” e “seppellire viva una persona”.

La donna è stata uccisa nel sonno colpita più volte al capo con una chiave svita-bulloni.  La donna è stata seppellita in giardino in una fossa che sarebbe dovuta servire per la costruzione di una piscina.

La coppia aveva due figli piccolissimi di due e cinque anni.  L’avvocato difensore ha detto che l’uomo non amava più sua moglie e che era attratto dalla cognata, un amore corrisposto.

L’uomo voleva a tutti i costi andare a vivere con la sorella della moglie, con la quale aveva una storia da un anno.

Loading...
Загрузка...