Bari & Dintorni

Bimbo di 10 anni fa la pipì a letto e per punizione non può bere per 5 giorni, quello che succede dopo è atroce

Un bimbo di 10 anni ha fatto la pipì nel suo lettino. La punizione dei suoi genitori si è trasformata in soli 5 giorni nella sua morte.

I genitori hanno impedito al bambino di bere per cinque giorni. Il piccolo, che abitava nella periferia di Dallas negli Stati Uniti d’America,  è morto per disidratazione.

Il suo genitori, padre e matrigna, subito dopo aver scoperto che aveva fatto la pipì a letto, per punizione gli hanno vietato di bere per cinque giorni.

La matrigna in particolare era stufa di pulire il suo letto pieno di pipì. Il piccolo Jonathan non è riuscito a resistere senza bere per cinque giorni ed è morto.

Il padre e la matrigna di Jonathan sono stati arrestati e dovranno rispondere dell’accusa di omicidio.

Il giudice ha anche deciso di affidare i due fratelli di Jonathan alle zie. Il fratello di Jonathan ha raccontato alla Polizia che voleva aiutarlo ma temeva di ricevere anche lui una dura punizione.