Ultimi sondaggi politico elettorali Emilia Romagna, inizia in tour di Salvini e salgono ancora i consensi per la Lega, tiene il Pd, incognita M5S

0
2723

Matteo Salvini ha iniziato il suo tour in Emilia Romagna. L’obbiettivo è vincere il 26 gennaio nella regione da sempre più “rossa” d’Italia e di dare la spallata definitiva al governo Conte bis.

Matteo Salvini è stato a Carpi e Ferrara . A Carpi ha tenuto un comizio. Molta era la gente presente ma Salvini è stato anche contestato. Da un gruppo presente nelle vicinanze del palco sono partiti fischi e insulti all’indirizzo del leader leghista.

La situazione in Emilia è molto complicata. L’incognita si chiama Movimento Cinque Stelle. Il Movimento, al momento, non ha ancora deciso cosa farà nelle prossime elezioni regionali in Emilia Romagna.

Negli ultimi giorni si è anche diffusa la voce che il Movimento non presenterà una propria lista in Emilia Romagna.

Una scelta del genere non potrà che avvantaggiare ulteriormente il centrodestra, perché il 7/8% che i grillini potrebbero conquistare in Emilia, potrebbe essere determinante per la vittoria del centrosinistra in quella regione.

Però la base grillina emiliana è stata chiara mai più a livello regionale alleanze con il Pd. A Luigi Di Maio l’ardua scelta di presentare o meno una propria lista e inoltre se essere l’ago della bilancia appoggiando il governatore uscente Stefano Bonaccini o andare da soli presentando un proprio candidato di bandiera.

La Lega intanto continua a salire sui sondaggi. Il partito di Salvini sale oltre il 34% delle intenzioni di voto e si conferma il partito più votato in Emilia Romagna.

Ma il Pd in Emilia tiene e si attesta intorno al 32% dei consensi. Sale anche Fratelli d’Italia con il 7% dei consensi, scende invece Forza Italia poco sopra il 5%.

Italia Viva, come in Umbria, non farà una propria lista ma Matteo Renzi ha deciso di far correre i suoi uomini migliori in Emilia nella lista civica del Presidente Stefano Bonaccini.