Bari & Dintorni

Opera il cane e poi al risveglio dall’anestesia lo tiene in braccio per le coccole, il veterinario dolcissimo che impazza sul web

Un veterinario ha operato un cane in anestesia totale. Quando il cane ha iniziato a risvegliarsi, invece che lasciarlo sul lettino o a terra, ha deciso di prenderlo in braccio e tenerlo stretto a se fino a che non si è risvegliato completamente. Questo veterinario è stato ripreso di colleghi e il filmato è stato caricato sul web dove ha fatto pieno di like.

Il cane, Meesha si è svegliata molto agitata dal’anestesia e il veterinario, invece che dare dei calmanti, ha provato a calmarla con la forza dell’amore, della dolcezza e delle coccole che funziona sempre con ogni essere vivente.

Questa vicenda si è svolta negli Stati Uniti di America dove Meesha vive in un rifugio molto importante a Baltimora, che si chiama, “The Barcs Animal Shelter”.

Meesha è’ stata sedata perché doveva essere sterilizzata.

Al suo risveglio si è ritrovata tra le braccia accoglienti del bravissimo e conosciutissimo veterinario Dennis Mosè, che ha così dichiarato: “Nel momento in cui ti risvegli dopo un intervento, ti senti confuso, non sai bene dove ti trovi ed è spaventoso. Succede alle persone, ma anche agli animali. Soprattutto ai cani e ai gatti che non possono contare sull’appoggio di una famiglia amorevole”.

E poi ha aggiunto: “Al suo risveglio, dopo averla vista spaventata e confusa l’ho presa in braccio e le ho sussurrato una canzone. Volevo solo calmarla e farla stare bene”.