Mario Monti attacca gli italiani “Se credono ancora a una parola di Salvini sull’Europa, il problema sono gli italiani e non Salvini”

0
1534

Le parole di Mario Monti alla trasmissione Otto e Mezzo condotta da Lilli Gruber desteranno non poche polemiche, in particolare farà molto discutere una frase detta dall’ex Presidente del Consiglio ora Senatore a Vita sugli italiani.

L’ex Presidente del Consiglio ha pronunciato la seguente frase: “Se gli italiani credono ancora a una parola di Salvini sull’Europa, il problema sono gli italiani e non Salvini. Gli italiani subiscono il fascino di Salvini e hanno la memoria corta, ma arriveranno almeno ad un anno indietro? Salvini prima ha cercato di distruggere l’Europa ed è stato respinto con perdite, poi ha cercato di costruire una alleanza sovranista e non c’è riuscito”.

Poi Mario Monti ha parlato dell’aspra polemica sul Mes, il fondo salva stati: “Sul fondo salva-stati c’è allarme esagerato solo perché la politica è ormai diventata spregiudicata e i singoli partiti approfittano di ogni occasione per spaventare i cittadini.

“Penso che l’allarme sul Mes sia infondato anche se si tratta di materie che richiedono molta attenzione e che avrebbero dovuto essere maggiormente discusse e spiegate da parte del governo.

“Conte avrebbe potuto negoziare meglio alcuni punti, come quello sulla sostenibilità del debito, ma sono cose relativamente marginali”.