Sport & Tecnologia

Diretta Italia – Costa Rica streaming gratis: live oggi su Rai Tv

Diretta-Italia – Costa-Rica-streaming-gratis-live-oggi-su-Rai-Tv

Oggi, alle ore 18,00 italiane gli azzurri scenderanno in campo per il loro secondo incontro dei mondiali contro la squadra del centro America del Costa Rica.

Per esigenze televisive la gara si disputerà alle ore 13,00 quando è prevista una temperatura di  40 gradi ed un umidità che supererà l’80%.

In queste condizioni sicuramente una gara di calcio è altamente condizionata e snaturata per questo sia il ct della nazionale italiana che quello del Costa Rica hanno richiesto alla fine di istituire dei time out di 3 minuti per permettere ai giocatori di potersi dissetare.

Allo stato attuale la richiesta non è stata accettata dalla Fifa suscitando un mare di polemiche.

Partita decisiva quella di oggi pomeriggio per le sorti di tutto il girone D con la vincente della gara che potrebbe considerarsi quasi matematicamente qualificata per gli ottavi.

Nelle previsioni pre mondiali molto indicavano  il girone dove erano stati sorteggiati gli azzurri come uno dei più duri dell’intero mondiale ed infatti così è stato.

A complicare tutto è stata la vittoria di ieri dell’Uruguay contro l’Inghilterra che ha rimesso la nazionale celeste in corsa per ottenere uno dei due posti disponibili per passare agli ottavi.

Un’ eventuale passo falso oggi pomeriggio degli azzurri potrebbe complicare di molto il passaggio al turno successivo visto che l’ultimo incontro degli italiani sarà proprio contro l’Uruguay .

Il Costa Rica nella prima giornata è stata una rivelazione assoluta del campionato mondiale vincendo ed inoltre convincendo contro la nazionale celeste con il secco risultato di 3 a 1.

Tantissima è l’attesa in Italia per questa gara e alle 17,30 in tutto il paese scatterà il coprifuoco molti saranno gli esercizi commerciali e le aziende che chiuderanno in anticipo per poter assistere alla gara di oggi.

La partita potrà essere vista in diretta televisiva in chiaro su Rai Uno e solo per gli abbonati sulla piattaforma a pagamento di Sky Calcio.

L’aggiornamento in tempo reale del risultato potrà essere seguito su www.livescore.it e su www.diretta.it con la possibilità di vedere in anteprima le eventuali realizzazioni della gara.

In streaming il match potrà essere seguito gratis sul sito ufficiale rai cliccando direttamente qui .

Sky offre il servizio si streaming grazie all’applicazione di Sky Go che permettere di vedere in diretta le gare su dispositivi mobili quali smartphone e tablet purché abbiano come sistema operativo Android e pc fissi e portatili con sistema operativo Windows.

Casa Italia: Il Ct Prandelli ha risolto gli ultimi dubbi sulla formazione che riguardavano soprattutto la difesa con l’esordio dal primo minuto fra i pali di Gigi Buffon, e Bonucci che affiancherà Chiellini riportato al centro delle difesa che sostituirà l’infortunato Barzagli.

Sulle fasce giostreranno un altro esordiente di questo mondiale il milanista Abate e l’ottimo Darmian che per l’occasione sarà dirottato a sinistra invece che come all’esordio a destra.

A centrocampo non ci sarà Verratti sostituito dal più esperto e compagno di squadra l’italo-brasiliano Thiago Motta che completerà il reparto con Andrea Pirlo, superba la sua prova contro l’Inghilterra, Claudio Marchisio autore della prima rete contro gli inglesi e di Daniele De Rossi che riesce a giocare sempre a livelli altissimi .

In attacco a supporto di Super Mario Balotelli che anche se sempre criticato riesce in nazionale ad essere spesso decisivo ci sarà il laziale Candreva che Lotito punta a far rimanere nella capitale.

Mister Prandelli ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sulla gara di oggi: “Siamo pronti, non abbiamo scuse: il caldo non ci può fare paura, l’unica preoccupazione è l’avversario. Ma per forza di cose dobbiamo cercare un’altra vittoria. Abbiamo seguito con particolare interesse la Costarica, una squadra molto bene organizzata con in testa un sistema di gioco che conosce a memoria. È una squadra molto temibile, ha meritato sul campo di vincere con l’Uruguay e domani sarà per noi particolarmente difficile.Davanti ha tre giocatori di grandissima qualità, sanno giocare uno contro uno e attaccano la profondità. Sono giocatori importanti, certo che c’è preoccupazione. Quando mi chiedevano dell’Inghilterra o dell’Uruguay io dicevo sempre che la partita più difficile è quella con la Costarica, una squadra con un’organizzazione europea e con la fantasia e la qualità sudamericane. Mi aspettavo una squadra così. È una partita molto, molto temibile”.

Casa Costa Rica: il CT Pinto schiererà la sua squadra con il modulo 5-4-1. Con il portiere Navas fra i pali, con Gamboa uno terzini più veloci al mondo sulla destra sulla sinistra posto perDiaz, al centro della difesa il trio Duarte, Umana e Gonzalez. A centrocampo sulle fasce Diaz e Riuz in mediana Tejeda e Borges, in attacco largo al fortissimo e velocissimo attaccante Campbell che è già sull’agenda di alcune squadre italiane.

Pinto ha così commentato la gara contro gli azzurri: “Dell’Italia sappiamo tutto. Anche come possiamo sorprenderli. Ho una squadra fiduciosa, ottimista, serena, perciò penso sia possibile andare avanti, oltre il girone dico. Sì, certo che stiamo pensando alla maniera migliore per bloccarlo perché limitando lui si limita molto del gioco italiano. Pirlo è l’elemento più pericoloso dell’Italia, io lo studio dal mondiale 2006, si tratta del calciatore più cerebrale in circolazione: ha lancio, visione di gioco, imprevedibilità. Se riusciremo a limitarlo, avremo fatto una bel passo avanti verso la conquista di un risultato positivo. E quindi ribadisco, è certo che gli dedicheremo un’attenzione speciale. Ho in mente mosse alternative, abbiamo preparato un piano B e pure un piano C per complicare la vita all’Italia. Devo solo decidere se attuare queste varianti da subito o nel corso del match. Perciò dico che all’ottanta per cento la formazione è decisa, però mi concedo la possibilità di fare due cambiamenti rispetto all’Uruguay”.

Di seguito le probabili formazioni che scenderanno in campo alle ore 18,00 italiane di Italia e Costa Rica:

ITALIA (4-1-4-1): 1 Buffon, 7 Abate, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 4 Darmian, 16 De Rossi, 6 Candreva, 21 Pirlo, 5 Thiago Motta, 8 Marchisio, 9 Balotelli (12 Sirigu, 13 Perin, 20 Paletta, 15 Barzagli, 2 De Sciglio, 14 Aquilani, 23 Verratti, 18 Parolo, 10 Cassano, 11 Cerci, 17 Immobile, 22 Insigne). All. Prandelli

COSTA RICA (5-4-1): 1 Navas, 16 Gamboa, 6 Duarte, 3 Gonzalez, 4 Umana, 15 Diaz, 17 Tejeda, 5 Borges, 10 Ruiz, 7 Bolanos, 9 Campbell (2 Zamora, 18 Pemberton, 23 Cambronero, 12 Francis, 8 Mora, 19 Miller, 5 Borges, 11 Barrantes, 13 Granados, 20 Calvo, 22 Cubero, 14 Brenes, 21 Urena). All. Pinto