Bari & Dintorni

Neo sposa vede nella statuetta della torta nuziale la sua rappresentazione extra large e per la rabbia decide di perdere 40 chili

Due statuette sulla torta nuziale che raffigurino gli sposi. Questa era il desiderio di una giovane coppia. Ma quando Valerie McLean, dopo aver pronunciato il fatidico sì, ha visto per la prima volta la statuetta sulla torta nuziale che aveva le sue sembianze ha perso le staffe.

La statuetta era come la neo sposa extralarge e così la giovane donna ha deciso di perdere 40 chili.

La ragazza fino al giorno del suo matrimonio aveva vissuto una vita tranquilla, incurante della sua obesità. Ma alla vista della torta la donna era rimasta sconvolta e aveva capito che bisognava correre subito ai ripari.

Il suo fisico era ingombrate, la donna pesava 108 chili. Così dal giorno successivo al matrimonio aveva iniziato una dieta ferrea e a svolgere attività fisica in modo sistematico.

In pochissime settimane, con tanta forza e determinazione, Valerie aveva raggiunto il suo peso forma di 66 chili.

La donna ha così commentato la sua metamorfosi: “Non sopportavo l’idea di riguardare le foto del matrimonio e provare vergogna, così ho deciso di affidarmi ad una dieta, di allenarmi e raggiungere il peso ideale per il mio corpo”.

Valerie è diventata una persona completamente diversa. Il perdere peso le ha dato nuova forza e fiducia in se stessa.