Bari & Dintorni

Medico viene licenziato in tronco, visita i pazienti per strada

Una vicenda incredibile quella accaduta ad un medico in Brasile.

Il dottor Rodrigo Ferreira Gomes che ha solo 31 anni ma è un medico bravissimo che ama profondamente il suo lavoro, era dipendente presso l’Hospital e Maternidade João di Itapajé, in Brasile.

Pare che, cambiando i vertici dell’amministrazione, sia stato licenziato in tronco senza avere la possibilità di organizzarsi per tempo anche con gli appuntamenti che aveva con i suoi pazienti.

Il dottor Gomes, infatti, una mattina che sembrava come tante è andato in ospedale ma gli è stato comunicato che era stato licenziato.

E’ lo stesso medico che racconta: “Circa due settimane

prima del licenziamento presi una giornata di ferie e per una mattinata intera

i pazienti non poterono essere visitati da nessun medico. Io avevo avvisato

l’amministrazione un mese prima del viaggio ed ho tutta la documentazione

che lo può dimostrare. Era un loro compito risolvere la situazione trovando

qualcuno che mi potesse sostituire”.

Poiché il licenziamento è stato del tutto inaspettato, anche quel giorno lui aveva appuntamenti con i suoi pazienti.

Ed è lui che racconta come è andata: “Dissi ai pazienti che mi stavano aspettando che ero stato licenziato, ma di

aspettarmi perché li avrei visitati tutti ugualmente. Tornai a casa e presi una

sedia ed un tavolino per accoglierli su un marciapiede a fianco dell’ospedale“,