Italia

Lucia Annunziata durissima su Di Maio “Il nostro paese escluso sulla questione Iran, Luigi Di Maio in un paese normale si dovrebbe dimettere”

Sicuramente Lugi Di Maio non sta per nulla passando un momento facile. Sono lontani i giorni in cui il M5S volava nei sondaggi e poteva decidere se allearsi o meno con altri partiti e decidere le linee guida di un governo.

La leadership è in forte bilico. Il suo partito sta implodendo. Si parla che altri Onorevoli e Senatori siano pronti a abbandonare il Movimento.

Luigi Di Maio però non deve solo gestire il suo partito ha anche da gestire il suo dicastero come Ministro degli Esteri.

La situazione tra Stati Uniti d’America e Iran sta diventando esplosiva. Il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha spiegato la situazione creatasi a diversi alleati europei ma non all’Italia.

Sul caso Iran è intervenuta la giornalista Rai Lucia Annunciata che ha attaccato duramente il ministro degli Esteri Di Maio: “Se questo fosse un Paese normale, e il nostro fosse un governo efficiente, e i capi dei partiti fossero responsabili, come pure ripetono di essere, oggi noi discuteremmo delle possibili dimissioni del ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Questione non di punizione, per carità, ma di opportunità e sicurezza”.

La famosa giornalista ha spiegato il motivo per il quale Di Maio dovrebbe dimettersi: “Il segretario di Stato Mike Pompeo, poche ore dopo l’assassinio del generale Qassam Soleimani, ha parlato, per spiegare le ragioni americane, con i ministri degli Esteri di diversi paesi alleati, europei inclusi. Ma ha escluso l’Italia”.

Secondo l’Annunziata: “è inspiegabile perché un alleato dell’importanza dell’Italia non sia stato contattato neanche informalmente né sia stato considerato nelle ore e nel giorno successivo”.

La giornalista Rai rincara la dose:  “’ inutile girarci intorno. Il capo politico dei 5 stelle non è preparato per la Farnesina che, del resto, come ben si sa, è stata chiesta per lui dal Movimento 5 stelle per rafforzare il suo ruolo politico. La politica estera è una specializzazione e Di Maio non ha avuto né il tempo, né forse la vocazione, per specializzarsi”.