Italia

Va al cimitero a trovare una cugina e quello che vede la fa scappare via

Una donna di 73 anni di  Terre Roveresche, un comune in provincia di Pesaro ha vissuto un’esperienza che pochissime persone possono dire di aver vissuto: andare a cimitero a vedere la propria lapide.

E’ accaduto che questa donna una mattina era andata al dentista e poi di ritorno dal medico aveva pensato di passare dal cimitero che era su strada per andare a fare vista ad una sua cugina.

La donna si è avvicinata alla lapide e per poco non le veniva un infarto.

Sulla tomba, infatti, c’era una foto che non era quella della cugina deceduta ma la sua.

E’ la stessa donna che racconta cosa è accaduto: “Io ero da sola, tornavo da una visita dal dentista e, in quel momento, nel cimitero non c’era nessun altro. Quando ho raggiunto la tomba della povera Giuseppa, anziché vedere il suo viso ho visto il mio e m’è presa una gran agitazione. Sono rimasta un attimo bloccata e poi mi sono allontanata a passo svelto verso l’uscita”.

Da quanto si crede in giro, questa vicenda dovrebbe portare bene alla donna  e allungarle la vita.